Spedire documenti con corriere

Spedire documenti con corriere

Cosa si può spedire con dhl

Il trasferimento di file tra dispositivi è all’ordine del giorno e uno dei modi più utilizzati per farlo in modo rapido e immediato sono le applicazioni di messaggistica istantanea. Il problema è che queste applicazioni non supportano file molto grandi e, di conseguenza, ricorrono alla compressione con conseguente perdita di qualità.

Per inviare un file via Bluetooth su Android, dovremo aprire il “File Manager” sul telefono di origine e selezionare il file che vogliamo condividere. Una volta scelto il file, il telefono cercherà il destinatario in modo da poterlo associare e accettare il trasferimento.

Nel caso dell’iPhone, la soluzione migliore è utilizzare AirDrop. Per attivarlo, andate in Impostazioni > Generali > AirDrop e attivate l’opzione “Solo contatti”. Possiamo anche attivare “Tutti”, ma per motivi di sicurezza è preferibile limitare i trasferimenti ai telefoni che conosciamo.

A differenza di Bluetooh, Xender ci permette di trasferire file tra più dispositivi, indipendentemente dal sistema operativo a cui corrispondono, e con una velocità di trasferimento davvero elevata. In pratica, crea una rete privata tra due cellulari tramite WiFi Direct.

In alcuni casi è necessario inviare i documenti per posta. Per svolgere determinate procedure, una semplice e-mail non è valida, può essere necessario che un documento o un certificato sia rilasciato e vidimato da una certa istituzione, organizzazione…

Le aziende di trasporto offrono servizi che garantiscono l’invio di documenti in modo sicuro, entro un determinato tempo di consegna, con consegna sotto firma, nonché la notifica di consegna al mittente una volta consegnati.

Esistono servizi di consegna dei documenti a livello nazionale e internazionale. I documenti possono essere inviati da qualsiasi corriere. Tuttavia, l’invio di documenti legalmente validi è offerto solo da alcune società ed è disponibile solo per alcune destinazioni (è possibile inviare burofax e telegrammi internazionali, ma solo verso i Paesi che utilizzano questi mezzi di comunicazione).

Esiste un’ampia gamma di servizi per l’invio di documenti nazionali. La scelta del tipo di servizio e del corriere varia a seconda delle esigenze dell’invio: ritiro e consegna in giornata, consegna il giorno successivo entro una certa ora o in giornata e consegna entro pochi giorni.

Ecco perché vi presentiamo una guida che vi aiuterà a capire tutto ciò che dovete tenere in considerazione quando volete spedire un pacco. Prestate attenzione e prendete nota dei consigli che vi daremo per una spedizione di successo.

La prima cosa da tenere a mente è il tipo di oggetto che si vuole spedire: è un articolo deperibile, un animale domestico, un documento, una busta? In breve, si può spedire praticamente tutto quello che si vuole, ma bisogna essere sicuri che non sia un oggetto proibito (vedi l’elenco qui) e che non superi i 70 chilogrammi o i due metri di altezza, perché si dovrebbe ricorrere a un altro tipo di servizio. Soddisfate questi requisiti? Passiamo alla prossima cosa.

Probabilmente vorrete sapere quanto vi verrà addebitato per la spedizione di questo materiale, giusto? A questo scopo potete fare un preventivo della vostra spedizione sul sito web della vostra azienda preferita; non tutte hanno un servizio di preventivazione online o non è così amichevole, ma in generale è possibile.

Fortunatamente noi di Guípaquetería vi offriamo la possibilità di quotare la vostra spedizione e allo stesso tempo di confrontare le tariffe delle principali compagnie. Vi offriamo anche il servizio di ritiro gratuito e sconti eccezionali che non troverete nelle filiali o presso le stesse aziende.